stati_fisici_materia

 

stati fisici della materia e passaggi di stato animazione.gif
livello didattico-divulgativo

http://digilander.libero.it/furlanma/museo/fisici.html

http://digilander.libero.it/furlanma/cercafisi/statiy.html


Considerazioni su stati fisici della materia

1-lo stato SOLIDO presenta forma e volume proprio
2-lo stato LIQUIDO mantiene volume proprio ma assume forma contenitore
3-lo stato AERIFORME assume volume e forma del contenitore

IPOTESI esplicativa:
1-le particelle della materia possono attirarsi in funzione
  di forze interparticellari che variano con la natura delle
  particelle.
2-le forze principali sono quelle di tipo elettrostatico:
  tra IONI,tra DIPOLI,forze deboli di VAN der WAALS,LEGAME a H

3-le particelle sono dotate di energia cinetica che varia
  con la temperatura

4-in condizioni ambientali normali (25 gradi C)
  si possono verificare in generale tre situazioni
  1-ATTRAZIONE >> ENERGIA CINETICA  ---> SOLIDO
  2-ATTRAZIONE == ENERGIA CINETICA  ---> LIQUIDO
  3-ATTRAZIONE << ENERGIA CINETICA  ---> AERIFORME

I PASSAGGI di STATO possono essere provocati variando la
ENERGIA CINETICA delle particelle ,mediante variazione di temperatura
1-FUSIONE.........si aumenta energia fino a superare la attrazione
2-VAPORIZZAZIONE..si aumenta energia fino a superare la attrazione
3-SUBLIMAZIONE....si aumenta energia fino a superare la  attrazione
4-SOLIDIFICAZIONE.si riduce energia a valore inferiore ad attrazione
5-CONDENSAZIONE...si riduce energia a valore inferiore ad attrazione
6-BRINAMENTO......si riduce energia a valore inferiore ad attrazione

si comprende perchè sostanze pure diverse presentano punti fissi
caratteristici:es.temperatura di fusione,ebollizione...più elevate sono le forze di attrazione da vincere,più elevata
  sarà la energia cinetica necessaria e quindi più alta la
  temperatura da raggiungere.
  più grande è la massa da trasformare,più energia si deve fornire
  a parità di temperatura,per ottenere il passaggio di stato

NOTA:fusione,vaporizzazione,sublimazione assorbono energia
     per rompere legami e interazioni tra particelle
     solidificazione,condensazione,brinamento cedono energia
     derivante dalla formazione di interazioni più stabili

Informazioni su fumarino

interessato ad argomenti scientifici, ambienti naturali, parchi e monti
Questa voce è stata pubblicata in chimica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...